Ilaria Crosta

Ilaria Crosta nasce a Torino ma cresce in Francia. Studia “News technologies for arts” all’Accademia d’arte di Venezia e si specializza in fotografia a Firenze presso la Fondazione Studio Marangoni.
Incontra per la prima volta la fotografia lavorando presso l’Archivio “Bianco e Nero” di Vittorio Pavan a Venezia, diventando poi assistente dell’artista Giorgia Fiorio. Nel 2012 fonda Yet Magazine con altri colleghi, contribuendo come photo editor durante i primi due anni della rivista. Dal 2013 membro di Fetart, associazione che organizza l’annuale Festival Circulation(s). Come curatrice concepisce la mostra degli artisti Ying Ang e Gianni Cipriano a Le Petit Oiseau Va Sortir Paris nel 2014. Nel 2016, mentre a Firenze per un master alla Fondazione Studio Marangoni, fonda il progetto Zine Tonic con Niccolò Hébel. Nel 2017 viene selezionata per una residenza d’artista dal festival Fotografia Europea, dove presenta “How Far Now?”, un progetto di collaborazione sviluppato in un anno con i migranti richiedenti asilo. Nel 2018 Ilaria coordina la mostra degli artisti in residenza alla Fondation des Treilles di Laura Serani e cura con Niccolò Hébel la prima edizione di Vandals presentato a Milano presso il centro culturale BASE durante la Photo Week 2018.

Categorie: Uncategorized

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *